Ispezioni e Audit

CONTROLLO QUALITA'DELLA FILIERA DI PRODUZIONE

ISPEZIONE SISTEMATICA, DOCUMENTATA ED INDIPENDENTE CHE HA LO SCOPO DI VERIFICARE LA CONFORMITÀ DELL’AZIENDA AI REQUISITI DI QUALITÀ

L'iter

VERIFICA DELLA CONFORMITÀ AI PARAMETRI QUALITATIVI

SI SVOLGE ATTRAVERSO COLLOQUI CON LE UNITÀ IN ORGANICO ALL’AZIENDA, L’ANALISI DEI DOCUMENTI, LO SCREENING DELL’ATTIVITÀ OPERATIVA PER DIMOSTRARE L’EFFETTIVA CONFORMITÀ AGLI STANDARD SULLA QUALITÀ

I CINQUE PRINCIPI CUI DEVE ATTENERSI UN AUDIT DI SECONDA PARTE

COMPORTAMENTO ETIOC, PRESENTAZIONE IMPARZIALE, ADEGUATA PROFESSIONALITÀ SI LEGANO AL COMPORTAMENTO DEGLI AUDITOR; INDIPENDENZA E APPROCCIO FONDATO SULL’EVIDENZA SONO RELATIVI AL PROCESSO DI SVOLGIMENTO DELL’AUDIT

COSA PROPONE AUDIT ISO 9001

Si tratta di una verifica ispettiva esterna eseguita da una realtà non interna all’azienda. Solitamente il soggetto che conduce l’ispezione è il cliente (direttamente o nominando un referente) che verifica la rispondenza agli standard qualitativi dei propri fornitori perché rispondano agli standard di qualità adeguati alfine di rimanere o rientrare nella classifica dei fornitori qualificati.

QUALI SONO I VANTAGGI

Garantisce una verifica ispettiva imparziale che riporti fedelmente e con precisione gli esiti dell’audit avvantaggiandosi dell’adeguata professionalità, ovvero dell’applicazione dei principi di adeguatezza e discernimento durante l’audit. Una seconda parte esterna garantisce indipendenza, imparzialità e obiettività nel trarre le conclusioni dell’ispezione.

ALTRI SCHEMI
Visita le sezioni correlate
01 01
ISO/TS 16949

Certificazione e gestione
nell'industria Automotive

Vai alla sezione ❯ ❯

02 02
Formazione

Professionalità e
know-how

Vai alla sezione ❯ ❯

03 03
ISO 9001

Certificazione e
gestione qualità

Vai alla sezione ❯ ❯

I nostri Servizi
Professionalità e competenza al servizio del cliente